sabato 1 settembre 2012

Madeleine:les bonbons du bonjour!

madeleine bombons du bonjour



Ingredienti

100 g di burro
100 g di zucchero semolato
120 g di farina
2 fiale di aroma di Mandorla
1/2 bustina di lievito in polvere
5 cucchiai di latte
1 pizzico di sale
2 uova
1 arancia 

Utensili
una teglia/stampo antiaderente per Madeleine 

Procedimento 
  • Unite zucchero/farina/lievito tutto setacciato e ben mischiato insieme
  • In una boule sbattete le uova con 5 cucchiai di latte e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto spumoso
  • Fondete il burro con la buccia d'arancia grattugiata e una volta freddo aggiungete le fialette di aroma alla mandorla
  • Unite i tre preparati e mescolate bene fino ad otterene un composto dalla consistenza collosa
  • Coprite la boule con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo da 1 a 3 ore(dall'esperienza più il composto riposa in frigo più la lievitazione risulterà ottimale producendo la tradizionale gobbetta)  
  • Preriscaldate il forno a 200° impostandolo statico
  • Prendete il composto dal frigo e aiutandovi con un cucchiaino adagiate una noce abbondante del composto al centro di ogni singola forma della teglia  precedentemente imburrata e infarinata
  • Infornate la teglia (sulla griglia del forno disposta al centro dello stesso) e dopo i primi 10/15 minuti di cottura a 200°(o appena spunta la gobbetta) abbassate la temperatura a 180° per altri 10 min o in ogni caso appena i dolcetti risulteranno dorati (fate in ogni caso una prova spaghetto per sincerarvi dell'effettiva cottura)
  • Togliete la teglia dal forno (riportate la temperatura a 200°) sganciate i dolcetti pronti, lavatela e preparatela nuovamente per la seconda infornata fino all'esaurimento del composto.

Nessun commento:

Posta un commento